Videoconferenza

 GARRMeet   

GARRmeet offre diverse soluzioni per la videoconferenza in grado di adattarsi alle esigenze della propria comunità.

Vconf e WebMeetings, permettono di prenotare stanze da 5 fino a 200 posti per i propri meeting a distanza utilizzando le proprie credenziali IDEM.

A fronte dell’elevata richiesta di servizi di videoconferenza, GARR propone anche strumenti open source, come EduMeet e OpenMeet, consigliati per meeting istantanei e con un numero limitato di persone. Tali servizi sono accessibili liberamente attraverso un browser o con un’app dedicata. Queste piattaforme sono frutto di un’attività di sviluppo che prevede la collaborazione all’interno della comunità della ricerca e del mondo open source e sono erogate in modalità best effort.
https://meet.garr.it/

 OPENMEET   

GARR OpenMeet è un modo semplice e sicuro per le tue lezioni o per connetterti con i tuoi studenti. È completamente libero e non necessità di una registrazione.

GARR OpenMeet aderisce all'iniziativa iorestoacasa.work/ mettendo a disposizione un proprio server. Si basa su Jitsi Meet, un sistema open source che permette agli utenti di effettuare videochiamate in modo immediato, semplicemente aprendo un link tramite browser , senza la necessità di installare programmi, o di effettuare ulteriori registrazioni, sfruttando le potenzialità del protocollo WebRTC.
https://open.meet.garr.it/

 EDUMEET   

GARR EduMeet è un modo semplice e sicuro per le tue lezioni o per connetterti con i tuoi studenti. È completamente libero e non necessità di una registrazione.
GARR EduMeet è disponibile anche per dispositivi Android e iOS e non necessita di APP dedicate

GARR EduMeet aderisce all'iniziativa iorestoacasa.work/ mettendo a disposizione un proprio server. Si basa su Mediasoup e WebRTC, sistemi open source che permettono agli utenti di effettuare videochiamate in modo immediato, semplicemente aprendo un link tramite browser , senza la necessità di installare programmi, o di effettuare ulteriori registrazioni, sfruttando le potenzialità del protocollo WebRTC.
https://edu.meet.garr.it/

Stampa Email