Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Servizi

Richiesta di Domini .EU

http://www.nic.garr.it

Nomi a dominio .eu

Ogni organizzazione autorizzata all'accesso al GARR puo' richiedere nomi a dominio al GARR-NIC


Prima di avviare la richiesta di un nuovo dominio .eu, è necessario leggere la descrizione del servizio, e, in caso di dubbi, contattare il GARR NIC

Procedura

Per registrare un nuovo nome a dominio ".eu" occorre:

  • 1. Leggere la documentazione presente nella sezione Modulistica
  • 2. Scaricare il modulo di registrazione per la Richiesta e mantenimento di un dominio
  • 3. Il modulo debitamente compilato con la richiesta di registrazione deve essere inviato via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e in copia a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
  • Compilare indicando:
    • Ente di appartenenza
    • Persona da contattare:
      • nome, cognome
      • telefono
      • indirizzo
      • indirizzo e-mail valido. Un indirizzo e-mail valido è della massima importanza, essendo l'unico strumento attraverso il quale contattarvi: sarà usato come mezzo di comunicazione. EURid si riserva di revocare un nome a dominio se non corredato di un indirizzo e-mail valido.

  • 4. Le registrazioni sono effettuate secondo il criterio "first come first served", ciò significa che il Registry effettua la registrazione di un nome a dominio in base alla prima richiesta ricevuta.
  • La registrazione di un nome a dominio .eu ha la durata di un anno.
    A meno che EURid non venga altrimenti informato in anticipo dal GARR-NIC, il nome a dominio verrà rinnovato al suo scadere.

  • 5. Un nome a dominio deve essere unico. Per verificare la disponibilità di un nome utilizzare lo strumento di ricerca WHOIS.
  • 6. I nomi a dominio devono rispettare un certo numero di requisiti tecnici:
    • minimo 2 caratteri compresi tra "a e z"
    • i numeri da "0 a 9" e il trattino "-"
    • massimo 63 caratteri
    • non deve iniziare né finire con un trattino
    • non può contenere un trattino "-" nella terza e quarta posizione.

 


EURid si impegna ad introdurre iDN in futuro per consentire la registrazione di nomi a dominio che contengono altri caratteri presenti nelle lingue ufficiali dell'Unione Europea (©,¦,ñ,Ä,å etc ). In conformità con il Regolamento 733/2002 dell' UE e il Regolamento 874/2004 della CE, alcuni nomi non possono essere registrati e altri sono riservati per essere utilizzati dalle istituzioni dell'UE o dai governi degli stati membri, dai paesi EEA e dai paesi candidati.

Non appena la Comunità Europea annuncerà la lista, essa sarà pubblicata sul nostro sito.

Termini e le condizioni per la registrazione

Al momento della registrazione di un nome a dominio è necessario fornire il consenso ai termini e alle condizioni generali per gli utenti finali. Questo include l'essere vincolati ad una risoluzione extragiudiziale delle Controversie se un terzo contendente con diritto riconosciuto sul nome a dominio reclama che la vostra registrazione è stata fatta con fini speculativi o abusivi.

Il GARR-NIC vi sottoporrà queste condizioni al momento della registrazione perché siano firmate formalmente. L'inadempienza di queste condizioni potrà comportare la perdita del nome a dominio.

Aggiornamento del name server

Il vostro nome a dominio sarà attivo solo dopo che il name server di EURid sarà aggiornato. L'aggiornamento viene fatto cinque volte al giorno. Ovviamente questo sarà possibile soltanto se anche il GARR-NIC avrà effettuato le modifiche necessarie.

WHOIS

Una volta registrato, il vostro nome a dominio verrà immediatamente memorizzato nella base dati WHOIS. Alcuni dei vostri dati saranno disponibili pubblicamente attraverso la funzione di ricerca del WHOIS, che permette alle parti interessate di sapere chi è il titolare di un dato nome a dominio o del sito web associato. Ovviamente, la base dati WHOIS sarà soggetta a restrizioni, al fine di prevenirne un utilizzo indebito e essere conforme ai requisiti sulla protezione dei dati. Qualsiasi persona che accede alle informazioni attraverso il WHOIS sarà soggetto ad una rinuncia, che essenzialmente stabilisce che le informazioni non possono essere utilizzate per fini commerciali.

 

 

Stampa Email