We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookies Policy

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

Connettività dedicata e servizi a valore aggiunto

https://www.noc.garr.it

GARR offre, su richiesta, servizi di connettività end-to-end per realizzare collegamenti diretti, fisici o virtuali, tra due o più sedi al fine di estendere a livello geografico i propri data centre o per segregare dati di specifiche applicazioni e condividere risorse in modo trasparente.

La connettività dedicata è un servizio soggetto a valorizzazione economica

 

DARK FIBER

La maggior parte degli accessi e’ realizzata su DF (dark fiber) tra il POP (punto di presenza) e la sede utente oppure su infrastruttura trasmissiva GARR. In caso di indisponibilita’ di una di queste modalita’ il trasporto avviene su Lambda Wave o tramite accessi in modalita’ SDH, realizzati su circuiti operatore.

UPGRADE DI BANDA

in funzione delle esigenze è possibile realizzare Upgrade a 1-10 Gbps o multipli, fino a 100 Gbps

 

 


 

 

La connettività è monitorata dal NOC di GARR    

La connettività è monitorata dal personale del NOC che ne cura l’implementazione, la gestione e l’analisi in caso di problemi. Il NOC è il principale punto di contatto tecnico tra l’utente e il GARR.

 

In base ai requisiti tecnici e alle necessità dell’utente, sono previste diverse tipologie di collegamento  


Accesso IP

Accesso IP

Costituisce la connettività base per l’accesso e solitamente è realizzato tramite un collegamento punto-punto tra la sede e il POP Garr più vicino. Qualora fosse necessario è possibile configurare accessi su POP diversi per garantire la connettività in caso di fault sul link primario, che tramite opportuni protocolli di reinstradamento, consentono al traffico di essere spostato sul link funzionante.


L3VPN

L3VPN

E’ un servizio di VPN (Virtual Private Network) di livello 3. Il traffico utente può essere trasportato in modo sicuro tra le varie sedi di un'organizzazione su una rete pubblica. Questo tipo di servizio viene richiesto, ad esempio, da organizzazioni che hanno sedi distribuite sul territorio nazionale e l'esigenza di comunicare in modo sicuro attraverso reti proprietarie, separate da quella pubbliche.


L2VPN

L2VPN

E’ un servizio di VPN (Virtuale Private Network) di livello 2, il principio è lo stesso delle L3VPN ma in questo caso è applicato al livello 2 (data link)

VPLS

VPLS

E' un servizio basato su Ethernet che fornisce una connettività virtuale privata di tipo punto-multipunto (di tipo LAN) di livello 2 (data-link layer). Il VPLS permette infatti di connettere alla stessa rete LAN ethernet apparati collocati in siti geograficamente distinti. Dal punto di vista dell’apparato, esso apparirà direttamente connesso all’apparato remoto anche se sta attraversando la rete di backbone

End to End

End to End

End to End, sono collegamenti diretti tra due punti della rete. Questi collegamenti possono essere terminati sia su router, transitanti quindi sulla rete IP, che su apparati trasmissivi, transitanti quindi sulla rete ottica. Logicamente potrebbero essere rappresentati come un filo che interconnette due punti (sedi) della rete, su cui passa soli il traffico dalla sede A alla sede B e viceversa

 

Modulo di richiesta informazioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Print Email